organi

uffici e servizi

ALBO_PRETORIO

URP 

servizi online

SUAP

stat

Centrale Unica di Committenza Arberia

 

BANDI E GARE

Piano dei Pagamenti

 

PP

 

imu-tasi

 

tosap

 

pec

 

imu

 

TARI

E' on line il calcolo del 
della Tari anno 2015.

 IUC

 

IMU-TASI

 

 

 Elenco Siti tematici

 

 

ARCHIVIO_ELEZIONI 

 

CAMBIO RESIDENZA 

AUTOCERTIFICAZIONI



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

ALBO D'ORO

 

FESTIVAL DELLA CANZONE ARBERESHE

 

ALBO D'ORO

 

 

1° Festival1980
    • Një kartë ka Xhermania (A. Solano – A. Pagliaro) – Michele Baffa

    • E shehura (C. Rocco) – Angela e Serafina Tarantino

  1. Duro, zëmer, duro (P. Cacozza – L. Sposato) – Pina Luzzi e Pino Cacozza

2° Festival1981
    • Sot u zgjova (A. Moccia) – Alfio Moccia

    • Te zëmëra më ke (C. Rocco) – Angela e Serafina Tarantino

  1. Njeter vashes (A. Matrangolo – M. Reale) – Michele Baffa

3° Festival1982
    • Mallëgjim (C. Candreva – C. Stamile) – Elvira Stamile ed Elena Tocci

    • Një ënder, një jetë (B. Guido) – Michele Baffa

  1. Kater dëshira (C. Rocco) – Angela Tarantino ed Annalisa De Marco

4° Festival1983
    • Sa herë të kultova (C. Rocco) – Trio Algieri - Cassiano - Iuele

    • Djalog (A. Genusa) – Antonina Genusa

    • Ti je dielli për mua (A. Greco – G. La Valle) – Michele Baffa

  1. Një hanjun qan (A. Nigro) – Antonelo Nigro

5° Festival1984
    • Ajri i jetes (A. Ventre – P. Cacozza – M. Torchia – B. Sposato – N. Leone) - Annalisa De Marco

    • Dit’e re (E. Filardi) – Gruppo Dit’e re

  1. Udha (M. Dramisino) – Mario Dramisino

6° Festival1985
    • Jemi një kulturë çë ngë mënd vdes (P. Cacozza – B. Sposato) - Pino Cacozza con il gruppo ‘85

    • Ylli (F. Filippo – S. Barbuto – M. Sabato) – Gruppo San Benedetto Ullano

    • E vdes amuri (P. Cacozza) – Pina Luzzi

    • Moti eshte si ajri (E. Jannuzzi) – Ernesto Jannuzzi 

  1. Di fiq … ( B. Guido – G. Rana) - G. Rana

7° Festival1986
    • Qeva (E. Jannuzzi – S. De Bartolo) - Ernesto Jannuzzi con il piccolo Vittorio Jannuzzi

    • Hora ime (N. Musacchio) – Nicola Musacchio

  1. Dallanishe vellutini (C. Rocco) – Angela Tarantino e Maria Giovanna Braile

8° Festival1987
    • Me një mik afer (P. Cacozza) – Pino Cacozza ed Ernesto Jannuzzi 

    • Rinia (G. Tavolaro - C. Martino – F. Filippo) –Carlo Martino e Franco Filippo

  1. Dashuri, moj dashuri (P. Cacozza) – Teresa Tocci

9° Festival1988
    • Kjo është festa më e madhe çë ka Arbëria! (Pino Cacozza) – Gennaro Mauro

    • Priru (E. Jannuzzi) – Demetrio Luzzi

  1. Për miqësinë (Tavolaro - Martino – Filippo) Carlo e Giuseppe Martino e Giuseppe e Franco Filippo

10° Festival1989
    • Përrallza e mallit (A. Mazziotti) – Roberta Pugliese

    • Qetsim (L. Pagliaro) – Lello Pagliaro e Lucia Santo

  1. Këndomi mall (A. Nigro) – Antonello Nigro

11° Festival1990
    • Mos m’e çaj …ngullinë të këndonj! (D. Di Martino) – Demetrio Di Martino e le Bluses Sisters

    • E bukura Arbëri (P. Cacozza) – Laura Ciani

  1. Për tia (P. Cacozza) – Michele Baffa

12° Festival1991
    • Jap hare (L. Pagliaro) - Ardit Gjebrea

    • Unë vij nga llargu shumë (P. Cacozza) – Tatiana Korra

  1. Jeronim (P. Cacozza) – Pino Cacozza

13° Festival1994
    • Një serenatë për tij (F. Scaravaglione) - Fratelli Scaravaglione 

    • Një herë (M. Baffa) – Michele Baffa

  1. Kur të pasha e para herë (F. Scaravaglione) – Fratelli Scaravaglione

14° Festival

1995
    • Shtire një vjersh (F. Scaravaglione) - Fratelli Scaravaglione ed Evis Kruta

    • Zlata (L. Pagliaro) – Lucia Santo ed Anna Zaccaro 

  1. Një dramë, një jetë (N. Pagliaro) – Nadja Pagliaro

15° Festival1996
    • Eksodë (F. Scaravaglione) – Fratelli Scaravaglione e Caterina Adduci

    • Arbëresha (C. Bellusci) – Rossella Stamati

  1. Bashkë me ajrin (S. Donato) – Micaela Vasto

16° Festival1997
    • Ave Maria (F. Scaravaglione) – Fratelli Scaravaglione

    • Kute shkellur (C. Rotondo) – Costanza Rotondo

  1. Muzika është bashkë me ne (A. Ponte – V. Macrì – A. Paloli) – Vuxhet Arbëreshe

17° Festival1998
    • Arit çë na dhe (A. Ponte – V. Macrì – A. Paloli) – Vuxhet Arbëreshe

    • Diell (V. Macrì – A. Paloli) – Vicky Macrì e Annarosa Sposato

  1. Një lotëz dashuri (E. Jannuzzi) – Ernesto Jannuzzi e Zaira Tocci

18° Festival1999
  1. Shën Mëria e Madhe (M. Persichitti – La Kamastra) – La Kamastra

  2. Pse ike kështu!? (F. Scaravaglione) – Fratelli Scaravaglione

  3. Shkoi edhe kjo natë (S. Donato) – Këndimet e zëmres

Premio della Critica “G. D’Amico”: Qiçet e zëmres (Vuxhet Arbëreshe – A. Paloli) – Vuxhet Arbëreshe

19° Festival2000
  1. Ti kush je? (S. Poli) – Zaira Tocci

  2. Shqiponja (R. N. Stamati – Gruppo Pllatni) – Rossella Stamati

  3. Mall për katundin (G. Tavolaro – F. Dragone) – Fabrizia Dragone

Premio della Critica “G. D’Amico”: Tamburet e shiut (F. Scaravaglione) – Francesco Scaravaglione

20° Festival2001
    • Donja se kjo këngë... (A. Ponte - V. Macrì - G. Rotondaro - A. Paloli) – Vuxhet Arbëreshe

    • Jam këtu (E. Pano) – Egert Pano

  1. Ndën një qilli me yllës (C. Iacovelli) – Qifti Arbëresh 

Premio della Critica “G. D’Amico”: Një këng' e lirë (G. Tavolaro - F. Dragone) – Fabrizia Dragone

21° Festival2002
  1. Të disha mirë (C. Jacovelli)  – Antonella Pelilli

  2. Një vjershë si një herë (G. Tavolaro - F. Dragone) – Fabrizia Dragone

  3. Vetëm ti (E. Pano - V. Pugliese) – Claudio La Regina

Premio della Critica “G. D’Amico”: Ndallandyshe (D. Chidichimo - C. Bellusci - M. Dramisino - A. Paloli) – Mario Dramisino

 

22° Festival

 

2003
    • Det i zi (E. Pano)  – Egert Pano

    • Çë do thash ilëzerat shkëlqien (A. Sofis) – Emiliana Oriolo

    • Ka na njeter dhe (A Pelilli - Qifti) – La Kamastra

Premio della Critica “G. D’Amico” e Premio speciale Anno Deradiano: Det i zi (E. Pano)  – Egert Pano

 

23° Festival

 

2004
  1. E bukura vashes, e bukura gjitoni (Pino Cacozza - Lello Pagliaro)  – Gruppo Artistico Zjarri i Ri

  2. Prindët thanë (N. Gradilone - A. Paloli) – Cristina Paloli e Michele Baffa

  3. Jeta çë sot ju ndërrua (F. Scaravaglione) – Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione

Premio della Critica “G. D’Amico”: E bukura vashes, e bukura gjitoni (Pino Cacozza - Lello Pagliaro)  – Gruppo Artistico Zjarri i Ri

24° Festival2005
    • Dua të rronj (Agostino Sofis)  – Emiliana Oriolo

    • Karol (Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione) – Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione

    • Më se një vuxhë një këndim (Vincenzo Guaglianone - Aleksander Paloli) – Debora Baffa

Premio della Critica “G. D’Amico”: Rrimi bashkë u e ti, moj Arbëri (Pino Cacozza - Lello Pagliaro - Luigi Sansò - Roberto Canizzaro)  – Gruppo Artistico Zjarri i Ri

25° Festival2006
    • Pa tij (Vincenzo Guaglianone - Egert Pano) - Debora Baffa e Andrea Di Lucente

    • Amina (Angelo Pagliaro - Vicky Macrì - Adriana Ponte) - Vicky Macrì e Adriana Ponte

    • Të mirët e zëmres (Michele Baffa) - Michele Baffa, Giuseppe Baffa e Annamaria Vitteritti

Premio della Critica “G. D’Amico”:

Shqiponjat e Arbërisë (Pino Cacozza - Nikola Bellucci) - Pino Cacozza ed Ernesto Iannuzzi con la partecipazione del Gruppo Etnico Shqiponjat

Amina (Angelo Pagliaro - Vicky Macrì - Adriana Ponte) - Vicky Macrì e Adriana Ponte

26° Festival2007
  1. Kur nget një kriatur (Claudio La Regina - Poggiali)  – Claudio La Regina

  2. Dallanishe çë vjen ka dejti (Pino Cacozza - Cesare Sisca) – Coro polifonico "in Canto Iubilo" con la partecipazione di Pino Cacozza

  3. Nëng mund e penxarinj (M. A. Marcovicchio - G. Marcovicchio - F. Berlinghieri) – Maria Antonietta Marcovicchio

Premio della Critica “G. D’Amico”: Dallanishe çë vjen ka dejti (Pino Cacozza - Cesare Sisca) – Coro polifonico "in Canto Iubilo" con la partecipazione di Pino Cacozza

27° Festival2008
  1. Ishe një herë (Demetrio Luzzi - Pino Cacozza - Nikola Bellucci - Ernesto Iannuzzi)  – Ernesto Iannuzzi, Pino Cacozza e Jessica Novello

  2. Një mot i vjetër (Maria Antonietta Marcovicchio - Angela De Rosis) - Maria Antonietta Marcovicchio

  3. Shpirti i jetës (Letizia Aita - Egert Pano) - Letizia Aita e Egert Pano

  1. Vjersh (Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione) - Francesco, Cosimo, Damiano Scaravaglione e Emiliana Oriolo

Premio della Critica “G. D’Amico”: Vjersh (Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione) - Francesco, Cosimo, Damiano Scaravaglione e Emiliana Oriolo

28° Festival2009
  1. Ka një dritsore (Agostino Sofis) - Emiliana Oriolo

  2. Qifti dhe trëndafila (Rossella Stamati) - Rossella Stamati

  3. Një gjuh çë biret (Francesco Scaravaglione - Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione) Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione

Premio della Critica “G. D’Amico”:

U vinj e të kërkonj (Pino Cacozza - Mimì Zampino) - Ernesto Iannuzzi e Pino Cacozza con la partecipazione di Jessica Novello e Cristina Paloli

Një gjuh çë biret (Francesco Scaravaglione - Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione) Francesco, Cosimo e Damiano Scaravaglione

 

 

Speciale Festival della Canzone Arbëreshe

San Demetrio Corone

Storia del Festival della Canzone Arbëreshe 

 

a cura del dott. Giulio Baffa

 

 

bullet

Giulio Baffa, membro del Comitato Storico del Festival, ha curato questa fondamentale storia della manifestazione che da due decenni rappresenta la vetrina della realtà culturale italo-albanese.

 

 

LA STORIA DEL FESTIVAL DELLA CANZONE ARBERESHE
1980 / 1999
ELABORATA E SCRITTA DAL DOTT. BAFFA BRUNO GIULIO
di San Demetrio Corone  

Il FESTIVAL della CANZONE ARBERESHE nasce da una idea geniale dell' avv. GIUSEPPE D'AMICO e si realizza ogni anno a SAN DEMETRIO CORONE grazie ad un comitato organizzatore allargato a tutte le componenti culturali, con il patrocinio della Regione Calabria, della COMUNITA' MONTANA, DEL COMUNE DI SAN DEMETRIO CORONE, DELLA PROVINCIA DI COSENZA, DELLA APT DI COSENZA e di CIRCOLI CULTURALI.

L' Ente finanziatore è stato quasi sempre il Comune di SAN DEMETRIO  anche se non sono mancati apporti finanziari da parte della Regione Ca1abria e da altri enti e istituti.

Il FESTIVAL ha come obiettivo primario la valorizzazione della lingua arbëreshe, costituisce un momento di grande aggregazione e richiamo degli albanesi d'Italia.

Dal 1980 al 1999 una immensa folla si raduna a SAN DEMETRIO CORONE, quasi a volere rafforzare i legami dei fratelli arbëreshë in un generale risveglio, nell’ intento comune di mantenere ciò che ancora rimane come lingua – folklore - tradizione e cultura della diaspora.

Il FESTIVAL si è sempre svolto a SAN DEMETRIO CORONE perchè delle comunità albanesi è la più alta sintesi culturale, un punto di riferimento comune a tutti gli arbëreshë. Una nota infine comune a tutte le edizioni: un grande concorso di pubblico, un richiamo sempre crescente, un momento di identità e di aggregazione.

 
1° FESTIVAL DELLA CANZONE ARBERESHE
SERATA FINALE 25 AGOSTO 1980
bullet24 le canzoni ammesse alla serata finale. Vince "NJE KARTE KA XHERMANIA" (UNA LETTERA DALLA GERMANIA) cantata da MICHELE BAFFA da Santa Sofia d'Epiro, musica di A. PAGLIARO, parole di A. SOLANO. La canzone riporta 13.539 voti, di cui 939 assegnati dalle cartoline inviate dal pubblico e voti 12.600 assegnati dalla giuria formata da ben 50 persone. 
bulletE' l'edizione anche di due famose canzoni che si riveleranno in seguito tra le più "gettonate" e amate dal pubblico giovanile: "E SHEHURA" (La ritrosa) DI COSMO ROCCO e "E BUKURA E KATUNDIT" (La bella del paese) cantata e singolarmente interpretata dal noto F. PAPPATERRA di SPEZZANO ALBANESE.
bulletUna serata indimenticabile, senza dubbio si tratta della più sentita e palpitante manifestazione popolare degli arbëreshe.
 

 
2° FESTIVAL DELLA CANZONE ARBERESHE
SERATA FINALE 13 AGOSTO 1981.
 
bulletLe canzoni in gara ammesse alla serata finale sono 14. Vince ALFIO MOCCIA da SAN. BENEDETTO ULLANO con la canzone: “SOT U ZGJOVA" (OGGI MI SONO SVEGLIATO) dopo un affannoso e travagliato ballottaggio con il testo tradizionale di C. ROCCO "TE ZEMERA ME KE" (Nel cuore mi hai). La classifica generale assegna in un primo momento voti 219 ad ambedue le canzoni; si procederà poi al ballottagio che termina con 1 'assegnazione del primo premio alla canzone di ALFIO MOCCIA con 180voti.

                  © COMUNE DI SAN DEMETRIO CORONE 87069, Via Domenico Mauro 82 Tel. 0984-956003 fax 0984-956966- P.IVA 01103740781

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.914 secondi
Powered by Asmenet Calabria